Vendere merce

(drabble monovocalico in E)

Ernesto, splendente trentenne, nel verde Eden terrestre mette nelle tre ceste mele renette, pere e pesche.

Le vedete, severe servette? Belle, tenere e fresche: prendetele per le Feste”.

Helène, svedese, freme.

Renée, senese, preme: “Che le prezzereste?”

Per te, sette cents”.

Le tre ceste?”

Benedette serve” gemette Ermete “prevedete scender pelle e fendere ‘ste vene? Credete me demente?, Sette cents l’essente”.

Helène: “Né demente, né pezzente, veemente esercente. Bel Messere, cedereste per tre cents tre fette delle renette?”

Celeste Venere” (tette e sedere, che belvedere) “sebbene ‘ste pretese, vendere merce è legge. Tenete: ben tre renette per sette cents

Grette le servette!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...