Filastrocca di San Silvestro

Sia nella luce del giorno o nella notte scura

dal cielo sopra di noi vorremmo fugare ogni paura.

Forse è per questo che nel buio d’ogni fine d’anno

scintillii, botti e scoppi scacciano l’affanno.

Ma c’è anche chi controvoglia deve stare fuori

e con occhi diversi guarda altri sinistri bagliori:

muto, impaurito e senza clamore

impotente assiste alla gente che muore.

In questa identica coltre che di tutti avvolge la pelle

quando sarà possibile ammirare solo le stelle?

Foto: opera di Doriam Battaglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...