barche

Silenziose e pazienti,

oscillando attendono dignitosamente

la quotidiana trasfusione di umanità,

mentre liberi gabbiani,

chiassosi e irrequieti,

volteggiando scrutano e ricercano

argentei guizzi di vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...