La Divina Commedia

AAA Alighieri, alquanto arbitrariamente, alloca ad anime apolidi abitazioni adeguate alle attitudini acquisite allorquando antropomorfe.

Alternative attualmente agibili:

– Ambiente “Ardente”: altamente affollato, architettato ad angusti anfratti aggrappati ad abissi, arroventati, adibiti ad assembrare avari, accidiosi, abili adescatori, astuti affabulatori, adulatori, amanti abbuffate, accaniti arrapati, antagonisti avversi ad alcunché, altamente aggressivi, adirati, assassini, adulteri.

– Ambiente “Ammezzato”: accetta anime abituate ad ammendare atteggiamenti antisociali. Annesso ascensore atto ad assicurarne ascesa altitudine appena avuta assoluzione,

– Ambiente “Angelico”: affascinante attico ad anfiteatro, aereo, addirittura astrale. All’approdo angeli alati armoniosamente accolgono arrivo anime assurte all’azzurro assoluto. Alleluja!

Attenzione: auspicabile astensione atei, agnostici, anti Apocalisse.

Un pensiero su “La Divina Commedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...