Cupido

Una bruttina di Stupinigi

volle passare una notte a Parigi.

“Così si consola”, disse Maria un poco invidiosa

“Ché tanto lo sa che nessuno la sposa”

Tornò radiosa abbracciata a Luigi la zitellina di Stupinigi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...